testata_1.pngtestata_2.png
La messa senza confini in LIS
 
Domenica 11 marzo, alla celebrazione eucaristica delle ore 8.30, sarà presente l’interprete LIS che traduce tutte le parti della S. Messa anche a chi non ha l’uso dell’udito
 

 


Per iscriverti alla newsletter manda una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

 Don Giuseppe 

Vescovo di Cefalù

Foto Cristian Gennari tratta da www.romasette.it

Il Santo Padre Francesco ha nominato Monsignor Giueseppe Marciante, dal 2009 ausiliare del settore Est della diocesi di Roma, vescovo di Cefalù. L’arcivescovo Angelo De Donatis, vicario generale di Sua Santità per la diocesi di Roma ha dato l’annuncio della nomina del Pontefice alle 12 di venerdì 16 febbraio 2018, nell’Aula della Conciliazione del Palazzo Apostolico del Laterano, sede del Vicariato di Roma, in contemporanea con la Sala Stampa della Santa Sede. Erano presenti i vescovi ausiliari della diocesi, i parroci prefetti con molti sacerdoti, le rappresentanti dell'Ordo virginum, della casa famiglia di Ain Karim e don Marco Fibbi, parroco di San Romano

Leggi tutto: Marciante vescovo di Cefalù

GIORNATA MONDIALE del Migrante e del Rifugiato

14 GENNAIO 2018

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO

Accogliere, proteggere, promuovere e integrare
i migranti e i rifugiati

Cari fratelli e sorelle!

«Il forestiero dimorante fra voi lo tratterete come colui che è nato fra voi; tu l'amerai come te stesso perché anche voi siete stati forestieri in terra d'Egitto. Io sono il Signore, vostro Dio» (Lv 19,34).

Durante i miei primi anni di pontificato ho ripetutamente espresso speciale preoccupazione per la triste situazione di tanti migranti e rifugiati che fuggono dalle guerre, dalle persecuzioni, dai disastri naturali e dalla povertà. Si tratta indubbiamente di un "segno dei tempi" che ho cercato di leggere, invocando la luce dello Spirito Santo sin dalla mia visita a Lampedusa l'8 luglio 2013. Nell'istituire il nuovo Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, ho voluto che una sezione speciale, posta ad tempus sotto la mia diretta guida, esprimesse la sollecitudine della Chiesa verso i migranti, gli sfollati, i rifugiati e le vittime della tratta.

Leggi tutto: giornata migranti 2018

LI GIORNATA MONDIALE DELLA PACE

1° GENNAIO 2018

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO

Migranti e rifugiati: uomini
e donne in cerca di pace

1. Augurio di pace

Pace a tutte le persone e a tutte le nazioni della terra! La pace, che gli angeli annunciano ai pastori nella notte di Natale,[1] è un’aspirazione profonda di tutte le persone e di tutti i popoli, soprattutto di quanti più duramente ne patiscono la mancanza. Tra questi, che porto nei miei pensieri e nella mia preghiera, voglio ancora una volta ricordare gli oltre 250 milioni di migranti nel mondo, dei quali 22 milioni e mezzo sono rifugiati. Questi ultimi, come affermò il mio amato predecessore Benedetto XVI, «sono uomini e donne, bambini, giovani e anziani che cercano un luogo dove vivere in pace».[2] Per trovarlo, molti di loro sono disposti a rischiare la vita in un viaggio che in gran parte dei casi è lungo e pericoloso, a subire fatiche e sofferenze, ad affrontare reticolati e muri innalzati per tenerli lontani dalla meta.

Leggi tutto: Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace

 Natale 2017

  

Quando gli angeli annunciarono ai pastori la nascita del Redentore, lo fecero con queste parole: «Questo per voi il segno: troverete un bambino avvolto in fasce, adagiato in una mangiatoia» (Lc 2,12). Il “segno” è proprio l’umiltà di Dio, l’umiltà di Dio portata all’estremo; è l’amore con cui, quella notte, Egli ha assunto la nostra fragilità, la nostra sofferenza, le nostre angosce, i nostri desideri e i nostri limiti. Il messaggio che tutti aspettavano, quello che tutti cercavano nel profondo della propria anima, non era altro che la tenerezza di Dio: Dio che ci guarda con occhi colmi di affetto, che accetta la nostra miseria, Dio innamorato della nostra piccolezza. (Papa Francesco, Messa di Natale 2014)

Buon Natale e felice anno nuovo

a tutti gli amici di San Romano

Joomla templates by a4joomla