San Romano Martire

Largo Antonio Beltramelli, 23 - Settore Roma Nord - Tel: 06.41732407 - www.sanromano.org

UN INCONTRO DI FORMAZIONE
PER GUARDARE AL FUTURO

Si è svolto mercoledì 24 ottobre l’incontro di formazione unitario per tutti gli operatori pastorali delle 3 zone che si snodano lungo la Tiburtina: da Termini al Verano (8va), dal Verano a Colli Aniene (12ma) e da Rebibbia a Guidonia-Setteville (11 ma). Dunque una porzione significativa della città protagonista di fatti rilevanti anche per la chiesa nella storia recente: dal bombardamento di S. Lorenzo (1943) e di Casale Galvani (1944) alle prime esperienze di comunità presbiterale nella zona agricola della Tiburtina con centro a S. Michele Arcangelo a Pietralata. L’espansione della città degli anni ’60 era stata anticipata proprio dall’urbanizzazione di queste borgate per trasferirvi, tra il 1935 e il 1940, gli sfrattati degli "sventramenti edili" operati al centro di Roma, in particolare delle zone intorno al Campidoglio.

La storia della nostra chiesa diocesana inizia proprio negli anni della grande crescita di Roma, passata in meno di 50 anni da 700mila abitanti (1938) a quasi 3 milioni (1985). La storia ripercorsa dal Vescovo Di Tora, incaricato del settore Nord della città si è snodato sulle memorie della sua esperienza dalla parrocchia di S. Leone a via Prenestina, dove incontrò Pio XII quando era chierichetto, fino a quelle della nostra zona dove si sono “fatti le ossa” figure di spicco come don Luigi Di Liegro, Diego e Alfredo Bona, don Ottavio Petroni. Non una storia fatta di avvenimenti e di date ma di volti e di opere realizzate grazie alla capacità di laici e presbiteri di leggere la realtà, dalla fine del Concilio fino agli anni della Missione cittadina e di rispondere con iniziative adeguate alle sfide: povertà, nuova evangelizzazione, crisi economica, immigrazione… Anche grazie all’apporto di associazioni e movimenti che non hanno mai cessato di donare alle comunità parrocchiali energie rinnovate e carismi specifici: scout, azione cattolica, comunità di S. Egidio, Cammino neocatecumenale… Il testo integrale sulla I tappa del programma pastorale diocesano LA MEMORIA sulla storia della Diocesi di Roma 1958-2018 è disponibile sul sito www.sanromano.org e al link tinyurl.com/y9ja99x3.

Ora il prossimo passaggio tocca a noi: dopo il breve confronto tra laici, religiosi e presbiteri della stessa zona fatto la sera del 24 ottobre, è in programma una serata parrocchiale per condividere queste “memorie comunitarie”. Data e formula saranno scelte in questi giorni per renderlo un momento di vera condivisione e scambio di doni sul piano spirituale e umano. Ma prima di questa serata è in programma il prossimo appuntamento formativo per tutti gli operatori pastorali e le persone interessate: il ritiro in preparazione all’Avvento che si terrà il 20 novembre con una duplice presentazione: alle 19.30 e alle 21 in modo che tutti possano trovare il modo di partecipare e crescere insieme nella consapevolezza di essere stati guidati dal Signore fin dal principio del nostro cammino. (d.M.)

Template by JoomlaShine