testata_1.pngtestata_2.png

Preparazione al Battesimo dei bambini

            SE VUOI IL BATTESIMO              PER TUO FIGLIO       

Date programmate per gli incontri:

Ciclo di PASQUA 20-27 MARZO E 3 APRILE 2017 ORE 21 (app. davanti la chiesa)

    PER LE ISCRIZIONI BISOGNA PASSARE IN SEGRETERIA PARROCCHIALE PRIMA DELL'INIZIO DEL CORSO


 

 

Il corso battesimi prevede tre incontri, nei quali vengono presentati gli elementi fondamentali della fede cristiana: lettura e narrazione di passi del Vangelo e della Bibbia; condivisione e testimonianza di esperienze di vita e di fede; convivialità e sforzo di condividere gioie e fatiche. Il taglio degli incontri è sempre esistenziale ed escatologico, cercando di limitare l’approccio moralistico, quello dottrinale- dogmatico, e anche quello politico- sociologico ma indubbiamente nelle riunioni prevale la componente catechetica, perché nella maggior parte dei casi si incontrano coppie che hanno interrotto il loro cammino di fede all’età della cresima (quando va bene). Ci si propone, dunque, di risvegliare le domande che sono nel più profondo di ogni persona tentando di aprire la coscienza dei genitori in modo tale che loro stessi possano desiderare di cercare risposte nel sacramento del battesimo, eliminando le molte, possibili, distrazioni.

La catechesi di iniziazione è proposta a tutte le coppie, praticanti e non praticanti, al primo o al secondo figlio, perché propone un percorso di preparazione al sacramento, che non richiede alcuna preparazione personale e sempre può essere rinfrescato.

Gli incontri si tengono presso la sala biblioteca (ingresso dalla chiesa sulla destra - possibilitá di parcheggio via Cave di Pietralata 63) 


 

Descrizione corso a cura dei catechisti 

Ecco i contenuti dei 3 incontri:

“Cosa chiedete per vostro figlio alla Chiesa di Dio?”. Si cerca di stimolare i genitori a prendere coscienza della scelta che hanno compiuto nel battezzare il figlio. Perché battezzare, quando se ne può fare a meno? Che vuol dire battezzare? Che vuol dire scegliere di essere cristiani? Perché battezzare nella Chiesa cattolica e non altrove? Da qui si toccano principalmente i temi della morte e della vita eterna; della persona di Gesù e del rapporto con lui.

“Che nome date a vostro figlio?” Si cerca di stimolare i genitori a scoprire i significati cristiani del nome di battesimo, a partire dal proprio. E soprattutto li si invita a cogliere la grandezza della chiamata alla santità, che ci interpella personalmente e individualmente.

“Cosa vuol significare la liturgia?” Cioè come e cosa vuol comunicare la chiesa con i segni del battesimo?. Si cerca di stimolare i genitori a cogliere nei segni del battesimo il significato profondo e trasformante del sacramento che vivranno, per mezzo del figlio: acqua e fonte battesimale, luce, olii sacri, Parola di Dio (la Parola del giorno come messaggio di Dio per la vita di vostro figlio), veste bianca, padrini e madrine.

Il corso é aperto anche alle coppie di altre parrocchie della prefettura, affinché vi sia una presenza crescente di coppie che favorisce il coinvolgimento e il senso di non essere soli.

Joomla templates by a4joomla