San Romano Martire

Largo Antonio Beltramelli, 23 - Settore Roma Nord - Tel: 06.41732407 - www.sanromano.org

Settimana 13/2019 - Domenica 31 Marzo 2019
        

 La Goccia

 IV DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO C) 

Lc 15,1-3.11-32
Questo tuo fratello era morto ed è tornato in vita. 

 

Se ci dispiace la condotta di questo giovane, ci fa orrore la sua partenza: quanto a noi, non allontaniamoci mai da tale padre! La sola vista del padre scaccia i peccati, respinge la colpa, esclude ogni condotta malvagia e ogni tentazione. Ma se siamo partiti, se abbiamo dilapidato tutta l'eredità del padre con una vita disordinata, se ci è capitato di commettere qualche colpa o misfatto, se siamo caduti nell'abisso dell'empietà e del totale allontanamento, alziamoci una buona volta e ritorniamo a un padre così buono, attirati da tale bell'esempio. "Quando era ancora lontano il padre lo vide e commosso gli corse incontro, gli si gettò al collo e lo baciò".

[...] Signore, chiediamo scusa a Te, affinché la nostra richiesta di perdono raggiunga i più lontani, coloro che non riusciamo a interpellare con la nostra testimonianza e vicinanza perché ci manca lo slancio missionario, non manifestiamo con la vita la bellezza di essere “Figli di Dio”. Perdono perché siamo lontani dalla vita delle persone e non diventiamo strumenti di incontro con Te. Noi tutti operatori pastorali, appartenenti ai diversi gruppi, chiediamo perdono a tutta la comunità perché per il troppo fare, non ci fermiamo e non partecipiamo ai cammini comunitari, non facendo emergere la forza e lo splendore della comunione, dono di Cristo Risorto. Ti chiediamo perdono perché viviamo nella Tua Casa come servi e non come figli liberi, perdona la nostra autosufficienza, il protagonismo, il fare, a volte, con il senso del dovere e responsabilità ma senza gioia. Chiediamo perdono alle tante famiglie a cui non abbiamo dato attenzione senza intercettare i loro bisogni più profondi, le difficoltà che vivono e a creare il giusto spazio per relazioni autentiche. A tutte le persone sole, anziane e ammalate che abitano i nostri condomini, che non riusciamo a raggiungere con il balsamo della consolazione, chiediamo perdono. [...]

[FINE SECONDA PARTE – SEGUE NELLA PROSSIMA GOCCIA]

LA PRIMA SETTIMANA DEGLI E.S.: dal cammino del popolo nel deserto alle tentazioni di Gesù

1° aprile ore 19:30 in chiesa
Predica p. Salvatore Zanda s.i.


1° aprile ore 21 in chiesa
Predica d. Paolo Stacchiotti

Template by JoomlaShine