Missione Sri Lanka 1997-2017

L'impegno missionario non si limita solo a progetti in favore dei bambini più poveri, ma anche al sostegno materiale e spirituale di molte persone indigenti, di ogni fascia di età: anziani, ammalati, donne sole, ecc. che sopravvivono senza alcun sussidio pensionistico, privi del servizio sanitario statale, abbandonati a se stessi.
In questi 20 anni di presenza, abbiamo condiviso la vita con la popolazione, molto povera e bisognosa di tutto.
Siamo testimoni dei cambiamenti avvenuti in questi anni. All'inizio era completamente assente la cultura della solidarietà e del volontariato, oggi processo ben avviato. Le donne, soprattutto le mamme e le nonne, acquistano più stima in se stesse e hanno più fiducia nel futuro; i poveri aiutano altri poveri; i bambini, i ragazzi che hanno finito il loro percorso di studio, con riconoscenza, aiutano gli altri bambini nell'educandato.
Questi sono segni concreti che indicano l'inizio di una nuova mentalità, le persone cominciano a "sperare", a progettare, a credere che la loro condizione può cambiare e il loro futuro può essere migliore...

Affidiamo la nostra missione e la vostra generosità ai pastorelli di Fatima!

Dio di bontà infinita e fonte di santità,
che hai fatto dei santi
Francesco e Giacinta Marto
due fiammelle per illuminare l'umanità,
esalta gli umili che nella Tua luce
vedono la luce,
affinché a tutti
sia dato di contemplare
le vie che conducono al Tuo cuore.
Amen

"Considero tutte queste
cose spazzatura, per
guadagnare Cristo
ed essere trovato in lui".
(Fil 3,8-9)

"Voglio consolare
nostro Signore!
Sto pensando a
nostro Signore".

S. Francesco Marto

"Io, infatti, vi ho
dato l'esempio,
affinché come ho
fatto io, facciate
anche voi". (Gv 13,15)

"Faccio come
nostro Signore"

S. Giacinta Marto

 

 

Joomla templates by a4joomla