San Romano Martire

Largo Antonio Beltramelli, 23 - Settore Roma Nord - Tel: 06.41732407 - www.sanromano.org

Settimana 48/2018 - Domenica 2 Dicembre 2018 
        

La Goccia

I DOMENICA DI AVVENTO (ANNO C)

Lc 21,25-28.34-36
La vostra liberazione è vicina.

 

 

 

Signore Gesù, Salvatore del mondo, davanti a Te ci siamo riuniti insieme, convocati dalla tua Parola, catturati dalla tua voce, conquistati dal tuo amore. Tu sei la roccia che accompagna il nostro cammino nel deserto, e su di Te appoggiamo le nostre vite, per non vacillare, per non essere travolti dalle tempeste di sabbia di questo nostro tempo o sedotti dai miraggi di oasi illusorie, scambiate per la meta del cammino. Da te riceviamo l'acqua viva dello Spirito, la manna della tua Parola, e anche quando saremmo tentati di mormorare, di non smontare le tende per ripartire o persino di sostituirti con un idolo opera delle nostre mani, Tu con infinita pazienza ci rialzi in piedi, ci raccogli ancora intorno a Te, ti rimetti alla nostra testa per guidarci e portarci come su ali di aquila.

""Effatá"" cioè "APRITI" disse Gesù al sordomuto riportandolo a sentire e a parlare.
Ma cosa vuol dire "Apriti"? Aprire cosa? Aprirsi a cosa?
La parola APRIRE riassume tutto il messaggio e l' opera di Cristo. EFFATÁ potrebbe
quindi significare mettersi in gioco per scoprire o riscoprire che l' opera di Dio è
meraviglia, ogni cosa è meraviglia, sia quella creata che quella ri-creata...
Sei un giovane-adulto tra i 30 e i 40 anni e vorresti ascoltare o ri-ascoltare la voce dell'
Amore che parla al tuo cuore? Sei alla ricerca di risposte....

Template by JoomlaShine