Settimana 52/2017 - Domenica 24 - Lunedì 25 Dicembre  2017
        

La Goccia

 NATALE DEL SIGNORE

Lc 2,1-14
Oggi è nato per voi il Salvatore

Buone feste da S. Romano

 Auguri di un Santo Natale e sereno 2018 

Quando gli angeli annunciarono ai pastori la nascita del Redentore, lo fecero con queste parole: «Questo per voi il segno: troverete un bambino avvolto in fasce, adagiato in una mangiatoia» (Lc 2,12). Il “segno” è proprio l’umiltà di Dio, l’umiltà di Dio portata all’estremo; è l’amore con cui, quella notte, Egli ha assunto la nostra fragilità, la nostra sofferenza, le nostre angosce, i nostri desideri e i nostri limiti. Il messaggio che tutti aspettavano, quello che tutti cercavano nel profondo della propria anima, non era altro che la tenerezza di Dio: Dio che ci guarda con occhi colmi di affetto, che accetta la nostra miseria, Dio innamorato della nostra piccolezza. (Papa Francesco, Messa di Natale 2014)

 

Accogliamo il dono che Gesù è per noi per vivere un Santo Natale nella gioia, nella pace e nel dono reciproco

I sacerdoti, le suore, Francesca, Erik e Riccardo

“AVE, O PIENA DI GRAZIA”

Dal cielo un eminente arcangelo è stato mandato a dire alla Madre di Dio: “Rallegrati!”
E vedendo te, Signore, prendere carne al suono della  sua voce,
esclamò il suo stupore e il suo rapimento:
Ave, per te la gioia risplende, Ave, per te il dolore s’estingue, 
Ave, salvezza di Adamo caduto, Ave, riscatto del pianto di Eva.

Leggi tutto: “AVE, O PIENA DI GRAZIA”

AIUTAMI AD ACCOGLIERTI E AD AMARTI

Mio dolce Signore, che ti incarni e ti fai piccolo con tanta umiltà e Amore, rendi ti prego il mio cuore accogliente e sempre pronto a farti entrare. Donami la fede e caccia via le mie false idee su di Te. Cura il mio cuore cosi bisognoso di sentirsi speciale e importante, aiutami a rinunciare a una fede falsa a cui mi attacco a volte per sentirmi buono e bravo e per evitare la fatica della concretezza e dei miei limiti.

Leggi tutto: AIUTAMI AD ACCOGLIERTI E AD AMARTI

Joomla templates by a4joomla